TORNA IL SERVIZIO CIVILE IN ITACA

servizio civile nazionaleCerchiamo 2 giovani volontari per un anno di “servizio civile” dedicato alla solidarietà sociale

Prorogata all’8 luglio la scadenza per la presentazione della domanda (entro e non oltre le ore 14.00)

TOLMEZZO – Itaca si ripropone come ente di accoglienza per giovani che vogliano dedicare un anno della loro vita al Servizio Civile Nazionale. “Di Villa in Villa”, questo il titolo del progetto approvato dalla Regione Friuli Venezia Giulia a maggio 2016, coinvolgerà 2 volontari (18-28 anni) che si impegneranno in attività con forte valenza formativa, nonché con elementi di promozione e sviluppo di valori fondanti quali la solidarietà sociale. Luogo di svolgimento il territorio della Carnia, candidature entro l’8 luglio ore 14.00.

Per maggiori informazioni sul progetto e le modalità di candidatura basta consultare il Bando per la selezione dei volontari sul sito ufficiale di Itaca.

Il territorio della Carnia si caratterizza per la vastità, la scarsa e discontinua densità demografica, un’attuale grave crisi occupazionale specie della fascia montana, l’alta percentuale di persone anziane, la difficoltà per i giovani di ritrovarsi e di fare gruppo, magari accentuata quando subentra la disabilità. È qui che la Cooperativa sociale Itaca da anni è impegnata sul campo, permettendo da un lato la sperimentazione di interventi educativi mirati, dall’altro non solo la mappatura puntuale delle realtà associative, dei servizi e delle offerte formative, culturali e ricreative presenti, ma anche la creazione di contatti e relazioni significative.

Ed è qui, in questo contesto della Carnia, che abbiamo scelto di sperimentare nuovi percorsi di autonomia e crescita socio-occupazionale, favorendo la nascita a Villa Santina di un piccolo gruppo composto da persone disabili quale percorso alternativo agli interventi educativi individualizzati. Il gruppo è divenuto contenitore di umori e conflitti, legami e regole, punto di partenza e stimolo per la ricerca di nuovi interessi e contatti con il territorio, come anche per la progettazione di strategie inclusive e di avvicinamento al lavoro.

Grazie al progetto di servizio civile “Di Villa in Villa”, Itaca vuole proseguire questo percorso con obiettivi rinnovati: allargare la rete di collaborazioni con enti, associazioni e aziende del territorio, aumentare da 5 a 15 il numero di persone disabili coinvolte. Desideriamo incrementare le possibilità e i luoghi in cui sperimentare l’approccio al lavoro, ma anche favorire il potenziamento di abilità, conoscenze e competenze da utilizzare per un reale inserimento lavorativo.

I 2 giovani volontari in servizio civile collaboreranno con gli educatori di Itaca e saranno di aiuto, stimolo e assistenza alle persone disabili, che saranno così orientate ed accompagnate, per favorirne processi di autonomia individuale nell’ambiente scolastico, nelle attività di tempo libero, nella sperimentazione di attività lavorative.

Grazie alla collaborazione con enti di formazione e altre realtà del territorio, organizzeremo laboratori pratici e di autonomia domestica, corsi professionalizzanti che forniranno competenze spendibili nel mondo del lavoro. Attiveremo convenzioni per organizzare periodi di stage presso aziende o associazioni locali, progettando un progressivo avvicinamento all’esercizio di un concreto ruolo lavorativo della persona disabile.

Per questo punteremo sulla crescita della persona disabile, dei suoi livelli di autonomia personale e sociale, di maturità affettiva e relazionale, in modo che possa avere una valutazione positiva di sé e degli altri.

Coinvolgeremo famiglia, ambiente scolastico, mondo del lavoro e comunità più in generale, che potranno beneficiare di tutte le azioni messe in campo. Favoriremo altresì il riconoscimento dei valori culturali della diversità, accoglienza e solidarietà, come anche la diffusione di buone prassi per sensibilizzare il territorio e integrare le progettualità in un clima di welfare di comunità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.