PRIMO CORSO ECM SULLA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

Il 13 giugno a Pordenone parte la formazione promossa da Itaca per figure sanitarie, operatori socio sanitari e liberi professionisti

PORDENONE – Parte il 13 giugno alle 14.30 a Pordenone il primo corso di formazione residenziale ECM promosso dalla Cooperativa sociale Itaca. Rivolto a tutte le figure sanitarie regionali e nazionali, operatori socio sanitari e liberi professionisti, il corso sarà ospitato nella sede Ipasvi della città sul Noncello. Il tema verterà su “La Responsabilità Professionale degli esercenti le professioni sanitarie” e approfondirà i concetti di responsabilità e sue possibili implicanze, il significato di posizione di garanzia, attribuzione, affidamento e delega. La partecipazione è gratuita, 40 i posti disponibili, iscrizioni su formazione.itaca.coosoc.itScarica la locandina
Nelle scorse settimane, Itaca si è accreditata nella qualifica di Provider ECM FVG con decreto emanato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, prima Cooperativa sociale cui la Regione ha concesso l’accreditamento sinora riservato esclusivamente ad Aziende sanitarie, Istituti ospedalieri, Ordini medico-scientifici.
Il primo corso accreditato ECM targato Itaca si terrà nella sede del Collegio provinciale di Pordenone degli infermieri in piazzetta Ado Furlan e vedrà la presenza del presidente Luciano Clarizia. L’incontro si aprirà alle 14.30 e sarà condotto dal responsabile scientifico dott. Ranieri Paier, infermiere forense iscritto all’Albo dei periti del Tribunale di Pordenone e consulente della Cooperativa Itaca.
Il corso vuole fornire ai partecipanti gli elementi informativi e formativi sul tema delle responsabilità connesse al ruolo, con le possibili implicanze di natura civile, penale, disciplinare e amministrativa, ma anche sugli elementi introdotti dall’applicazione della legge Gelli dell’8 Marzo 2017 n°24 sulle “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti e le professioni sanitarie”. Tra gli obiettivi sviluppare la consapevolezza sul significato di posizione di garanzia nei confronti delle persone assistite e chiarire il significato di attribuzione, affidamento e delega. Il corso è rivolto a tutte le professioni del servizio sanitario regionale e nazionale, agli operatori socio sanitari e ai liberi professionisti e sarà replicato a Udine il 20 giugno nella sede di Legacoop in via Cernazai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.