BASSA FRIULANA E ISONTINO CELEBRANO LA “SETTIMANA DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E ADOLESCENZA”

Terza edizione della Settimana dei Diritti dal 14 novembre al 2 dicembre, 25 gli eventi previsti, ognuno associato ad un diritto, nei 9 Comuni di Latisana, Carlino, Muzzana del Turgnano, Marano Lagunare, San Giorgio di Nogaro, Porpetto, Sagrado, Torviscosa e Bagnaria Arsa.

TORVISCOSA – Torna nella Bassa Friulana e nell’Isontino la 3^ edizione della “Settimana dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, 25 appuntamenti, ognuno associato ad un diritto, in 9 Comuni dal 14 novembre al 2 dicembre. Tutte le attività, che saranno gestite dagli educatori della Cooperativa Itaca, vedono il diretto coinvolgimento delle Amministrazioni comunali, dei Centri di aggregazione giovanile e di diverse realtà dei territori. L’apertura a Latisana giovedì 14 novembre al Centro giovani dalle 16 alle 18 con il diritto al gioco, prevista l’installazione “I cerchi dei diritti” nella sala d’attesa del Centro intermodale, mentre venerdì 15 novembre dalle 8 alle 13 alla scuola primaria di Muzzana del Turgnano diritto all’espressività, laboratori e giochi collaborativi in collaborazione con la Biblioteca comunale Alviero Negro.

Tutti i bambini e le bambine hanno diritto ad avere diritti, inviolabili, come il diritto al gioco, alla famiglia, alla partecipazione, alla cultura, alla libertà di espressione, allo sport, al pensiero critico, il diritto di esprimersi, il diritto alla diversità, il diritto a tutti i diritti. Come sancisce la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989.

Ricco il coinvolgimento del territorio a partire dai Comuni, hanno aderito Latisana, Carlino, Muzzana del Turgnano, Marano Lagunare, San Giorgio di Nogaro, Porpetto, Sagrado, Torviscosa e Bagnaria Arsa, i Centri di aggregazione giovanile Torviscosa, Maran, La banda di mio cugino, Cerco un centro di aggregazione permanente, Le Stanzute, il Muretto, i Consigli comunali dei ragazzi di Torviscosa, Muzzana del Turgnano, Porpetto e Bagnaria Arsa, la cui elezione è prevista proprio durante la Settimana, le Biblioteche comunali di Carlino, Latisana e Muzzana, la scuola primaria di primo grado di Muzzana, la sezione Aia associazione italiana arbitri Basso Friuli – San Giorgio di Nogaro, le scuole secondarie di primo grado di Marano Lagunare, Torviscosa e Muzzana del Turgnano, la scuola dell’infanzia di Marano, la scuola primaria di Bagnaria Arsa, l’associazione culturale “I Modons” di Porpetto.

Articolato il programma degli eventi.

Latisana: giovedì 14 novembre al Centro giovani dalle 16.30 alle 18.30 diritto al gioco, installazione “I cerchi dei diritti” nella sala d’attesa del Centro intermodale; lunedì 18 novembre dalle 16.30 alle 18.30 al Centro giovani Cineforum “Malala” con riflessione sui temi dei diritti dell’infanzia, dell’adolescenza e delle donne; giovedì 21 novembre dalle 16.30 alle 18.30 al Centro giovani diritto alla partecipazione, convocazione del Consiglio comunale dei ragazzi e preparazione dei nastri per l’inaugurazione della panchina delle donne; sempre giovedì 21 novembre e giovedì 28 novembre alle 17 in Biblioteca civica diritto all’ascolto con #dirittiallestorie, incontri per bambini 0-3 anni e le loro famiglie.

Carlino: lunedì 18 novembre dalle 16 alle 18 al Centro giovani, in collaborazione con l’Assessorato alla cultura e la Biblioteca civica, diritto alla partecipazione #stopviolenceplease, preparazione alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne; giovedì 21 novembre dalle 16.30 alle 18.30 nell’ex Latteria diritto alla liberta di espressione e all’informazione, intervento del writer Andrea “Style1” per l’inizio dei lavori di riqualificazione interna del Centro ex Latteria turnaria con i ragazzi del Centro giovani, prevista la realizzazione di un percorso di icone grafiche sulle mura per raccontare la storia.

Muzzana del Turgnano: venerdì 15 novembre dalle 8 alle 13 alla scuola primaria diritto all’espressività, laboratori e giochi collaborativi in collaborazione con la Biblioteca comunale Alviero Negro; sabato 16 novembre alle 16 all’Oratorio parrocchiale diritto ad un ambiente sano con “Puliamo il mondo”, evento per la tutela ambientale in collaborazione con i ragazzi del Centro giovani Stanzute; lunedì 18 novembre per tutta la giornata le vetrine dei negozi cittadini daranno spazio al diritto all’informazione, ospitando la Mostra itinerante dei diritti all’infanzia e adolescenza in collaborazione con gli operatori economici aderenti e gli studenti della scuola secondaria di primo grado; giovedì 21 novembre dalle 16.15 alle 18.15 in Biblioteca diritto all’ascolto, l’ora dell’ascolto con uno speciale sui diritti dell’infanzia; venerdì 29 novembre dalle 17 alle 18.30 convocazione del Consiglio comunale dei ragazzi sul diritto alla partecipazione.

Marano Lagunare: martedì 19 novembre dalle 14 alle 16 alla scuola primaria diritto al gioco, giochi da tavolo e ludoteca per le classi prime, seconde e terze; sabato 23 novembre dalle 9 alle 13 alla scuola secondaria di primo grado diritto al pensiero critico, diritti e responsabilità verso una cittadinanza digitale, cui seguiranno gli incontri di Media Education con le classi prima e seconda media il 28 novembre e 2 dicembre; sempre sabato 23 novembre dalle 9 alle 12 alla scuola dell’infanzia diritto alla famiglia con “Tempo per la Famiglia”, attività per bambini 0-3 anni e famiglie.

San Giorgio di Nogaro: mercoledì 20 novembre dalle 15.30 alle 16.30 al Parco di Villa Dora diritto al gioco con “Calcia che ti passa”, partita di calcetto in collaborazione con Aia Basso Friuli – San Giorgio di Nogaro.

Porpetto: martedì 19 novembre alle 20.30 al Centro giovani diritto alla cultura e al senso critico con “Lo sapevi che?” a cura di Giulia Cesarin e il progetto “Non solo pane”; sabato 23 novembre dalle 15 alle 18 al Centro giovani diritto al gioco con la Ciclofficina By Milo, i ragazzi si aiutano e imparano a fare piccole riparazioni sulla bicicletta.

Sagrado: sabato 23 novembre dalle 16 alle 18 al Centro giovani diritto all’espressione con il “Laboratorio di giochi sulla comunicazione e l’ascolto reciproco”.

Torviscosa: Lunedì 18 novembre dalle 11 alle 14 alla scuola secondaria di primo grado diritti per il domani, Laboratorio su esempio di Greta; martedì 19 novembre alle 20.30 al Centro Giovani diritto all’informazione con “I Viaggi di Joey Margarit: cambiamenti climatici e il diritto di sapere”; giovedì 21 novembre dalle 15 alle 19 al Centro giovani diritto al gioco con giochi da tavolo; venerdì 22 novembre alle 15.30 al Centro Giovani diritto alla partecipazione con la convocazione del Consiglio comunale dei ragazzi.

Bagnaria Arsa: giovedì 21 novembre alle 11.30 alla scuola primaria diritto alla partecipazione con l’elezione del Consiglio comunale dei ragazzi in collaborazione con la scuola.

Fabio Della Pietra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.